Brand to watch: Royal Republiq

Brand to watch: Royal Republiq

Scarpe, borse e accessori per persone dinamiche: Royal Republiq punta su stile e confort, contemporaneità e tradizioni. Creazioni pensate per durare.*

 La parola che ti salta subito in mente guardando la collezione Royal Republiq è: «Strong», nel senso di carattere e personalità forti. Sono scarpe, borse e accessori pensati non certo per un pranzo elegante o una cerimonia di gala, ma per la vita quotidiana contemporanea, per uomini e donne dinamici, che lavorano e viaggiano; che cercano comodità senza scendere a compromessi con lo stile; che amano il moderno ma un moderno con forti radici nella tradizione.

 

royal republiq SS2016

royal republiq SS2016
Royal Republiq, campaign SS2016
Che infatti è la cifra principale di questo brand, nato solo nel 2006, ma ormai ben noto al grande pubblico e che in pochi anni ha saputo ritagliarsi un suo posto d’onore nel settore della pelletteria. «Fiducia, fede, passione; agisci, osa, sii orgoglioso, apriti, abbi forza, divertiti» sono le parole d’ordine di Royal Republiq, che realizza prodotti di altissima qualità, con pellami finissimi e sofisticati, pensati per durare. Anzi, pensati per «invecchiare con grazia».
La produzione è artigianale, così come artigianale è il design: tutte le creazioni, che siano borse o scarpe sia per lei che per lui (anche se le collezioni sono molto vicine al genderless, o se preferite all’unisex), riflettono semplicità e praticità in perfetto stile scandinavo (il brand è danese con basi a Copenhagen e Amsterdam), per accompagnarci nella frenetica e un po’ nomade vita quotidiana e, dunque, per essere consumate e sfruttate senza che esse perdano il loro fascino e la loro bellezza.
royal republiq SS2016
Royal Republiq, campaign SS2016
Così stivaletti, sneakers, espadrilles, derby, slippers sono lo standard sia nella collezione donna che in quella uomo, declinati in colori classici o neutri per abbinarsi con ogni outfit. Per questa stagione primavera-estate 2016, la collezione donna si arricchisce di un modello più femminile ma sempre con un mood da clima nordico: lo stivaletto con tallone aperto e cinturino. Dimenticate sandali&co; unica concessione alla bella stagione è la scelta di materiali più leggeri, come per le derby sia da uomo che da donna in scamosciato e velluto e suole in juta. Insomma, classici intramontabili (anzi, new classics), dalle proporzioni armoniose e super pratici, resi contemporanei grazie ai dettagli.
royal republiq SS2016
Royal Republiq, campaign SS2016

 

Filosofia che non cambia con le borse e, più in generale, con gli accessori (le collezioni Royal Republiq comprendono anche cinture, custodie, guanti, portafogli, beauty-case, portachiavi, bracciali e un’interessante linea vintage: pelle invecchiata, gusto retrò, dettagli e design classici): in viaggio, in città, in ufficio, una borsa Royal Republiq è perfetta per trasportare un laptop, mentre le tracolle da viaggio da uomo o gli zaini sono comodi, capienti e, appunto, sanno invecchiare bene. La collezione donna è versatile e completa: dalla borsa da viaggio, allo zaino, alla tote fino alla clutch e alla piccola tracolla, sono possibili mille combinazioni per essere sempre eleganti senza rinunciare a spazio e comodità.
*pubblicato su Switch-magazine.it il 28 

Comments

3 Comments
  1. posted by
    Unknown
    Nov 29, 2016 Reply

    Molto interessante questo brand!!! Finalmente niente obsolescenza programmata

  2. posted by
    my english mood
    Nov 29, 2016 Reply

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

  3. posted by
    my english mood
    Nov 29, 2016 Reply

    sì, sono d'accordo!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: