Moda 2016: 10 pezzi must have per gennaio

Moda 2016: 10 pezzi must have per gennaio

 

Tempo di saldi, ma attenzione a non commettere errori: ecco i dieci pezzi must have per gennaio (ma che vanno bene anche per la primavera…)

Il 2016 sarà l’anno del rosa quarzo e del blu serenity (secondo Pantone), delle spalline rotonde, della lingerie da giorno, dei top a spalle nude. Ma vedremo anche balze, volant e ruches, nodi, nastri e asimmetrie. Gennaio è un mese di transizione, nel senso che si arriva al giro di boa: comincia l’anno nuovo e benché faccia ancora freddo e uno senta ancora il bisogno di starsene al calduccio (con stile, ovviamente), è anche il momento di iniziare a costruire il guardaroba per la primavera, cominciando a dare un’occhiata alle proposte per la prossima stagione. Gennaio è anche il mese dei saldi e il desiderio di comprare è impellente: il rischio, però, è di fare acquisti destinati a restare chiusi nel guardaroba fino al prossimo inverno o addirittura per sempre! Quello di cui c’è bisogno, allora, è sì fare buoni affari ma anche trovare gli stili che vadano bene per entrambe le stagioni, così da non avere (troppi) rimorsi!

Giacca cinturata
Creatures of Comfort, SS2016
Né troppo pesanti, né troppo leggere, queste giacche, per lo più in lana, sono ottime sia per l’inverno, che per l’inizio della primavera:


Maglia leggera

See By Chloé, SS2016



Indossare un maglione leggero nel passaggio di stagione è un classico, ma grazie a rivoluzionarie tecniche di maglieria, ai dettagli, ai ricami e persino ai pizzi, le nuove versioni appaiono più cool che mai:

Camicia bianca (ma con un twist)

Victoria Beckham, SS2016


La classica camicia bianca abbottonata sul davanti è un must, un capo basico che non può mai mancare in un guardaroba. Però la si può aggiornare: che si tratti di un volant, di un fiocco, di un cordoncino o di maniche a campana, i nuovi dettagli danno un tocco di novità alla normalità:

Canottiera in pizzo

Givenchy,  SS2016



Romantica e sexy, la lingerie da giorno è perfetta per una serata fuori abbinata ad un jeans slim, ma va bene anche per il giorno resa più casual indossata con un pantalone sportivo e un cardigan:

Borsa-bisaccia

Coach,  SS2016


Io ancora non ce l’ho, ma prima o poi ne comprerò una: mi piacciono queste borse dalle linee pulite, semplici e dal gusto retrò. E siccome non c’è outfit che non sia completo senza una borsa, la saddle bag è proprio quella che si sposa bene con ogni look:

Top “off-the-shoulder”

Zac Posen,  SS2016


Assolutamente da non mancare: è uno dei maggiori trend del momento in grado di traghettarci direttamente dentro la primavera; indossato sotto un gilet è come fare un salto nell’estate:

Gonna midi a portafoglio

Frame,  SS2016



Quel vedo-nonvedo della gamba, che si intravede sotto lo spacco rende questa versione della pencil skirt  meno noiosa pur rimanendo portabilissima anche sul lavoro:

Stivaletti in vernice:

Tibi,  SS2016


Danno luce e brillantezza a qualsiasi look e poi gli stivali, come si sa, sono una soluzione infallibile in ogni periodo dell’anno:

Jeans corti

Topshop, SS2016



Se dovessi fare una previsione in base a quello che si è visto sulle passerelle, direi che uno dei prossimi trend per quanto riguarda i jeans sarà il modello corto, che appena sfiora la caviglia e lascia intravvedere appena un pezzetto di pelle (mooolto sexy):

Cintura scamosciata:

Balmain, SS2016


E’ un accessorio indispensabile per creare forza, struttura e ordine al look:

Spero che questa mini-guida vi sia utile…

Happy friday!

 
Photo credit: Pinterest

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: