Gorgeous Second Hand

P.A.R.O.S.H. sta per Paolo Rossello Second Hand, un brand italiano dalla ormai lunga storia (1985), ma che io (mea culpa) ho scoperto solo recentemente.

Dire geniale è poco. Paolo Rossello, con un’abilità e un gusto davvero fuori dal comune, riesce a mixare vecchio e nuovo, in un modo che conferisce nuovo senso alla parola “vintage”. Nelle collezioni di oggi il second-hand è rimasto solo nel nome, lasciando spazio a total look contemporanei e easy-chic, che grazie alle linee semplici ancorché sartoriali, ai tessuti pregiati, ai ricami-gioiello e alla cura artigianale del dettaglio non passano mai di moda (benché sorprendenti, audaci e ironici) e possono essere indossati nel quotidiano come nelle occasioni speciali. Qui presento una blusa di seta della collezione estiva, ma date un’occhiata, in fondo al post alla collezione del prossimo autunno-inverno: semplicemente meravigliosa!

P.A.R.O.S.H. stands for Paolo Rossello Second Hand, an italian brand from the now long history (1985), but that I (mea culpa) I only recently discovered. Say genius is little. Paolo Rossello, with a really out of the ordinary skill and taste, manages to mix old and new, in a way that gives originality to the word “vintage”. Today “second-hand” is just a name, leaving space for contemporary and easy-chic total looks, that – thanks to the simple but tailored lines, fine fabrics, jewel-embroideries, handcrafted attention to detail – never go out of fashion (although surprising, daring and ironic) and can be worn in everyday life as on special occasions. Here I present a silk blouse from the summer collection, but take a look at the bottom of the post to the autumn-winter collection: simply wonderful!

Top: Parosh (similar here)
Trousers: Jacob Cohen (similar here)
Shoes: Stuart Weitzman (similar here)
Bag: Ventifive (smilar here)


Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: