Lasciate in pace Daniza

Allora, mettiamola così: #Daniza e i suoi cuccioli se ne stavano tranquilli a casa loro, il cacciatore di funghi li ha disturbati e lei, come madre natura le ha insegnato, fiutando il pericolo ha difeso i propri cuccioli. Dov’è lo scandalo? Preferiremmo dei boschi completamente deserti? O non è meglio, per la sopravvivenza del pianeta e di noi tutti, condividere gli spazi? Basterebbe un po’ di educazione, nel senso di educare ad andare in natura, insegnare alle persone fin da giovani a riconoscere gli animali e i segni della loro presenza non solo per evitare di trovarsi in pericolo, ma anche per non mettere a rischio con i nostri comportamenti maldestri quando non scorretti i delicati equilibri naturali. E sottolineo delicati.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: